Torna alla Home

News

Ti trovi in: Home  »  News  »  Conversione in legge del D.L. 97/2008: Valutazione rischi D. Leg.vo 81/2008: approvata proroga al I gennaio 2009!
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Conversione in legge del D.L. 97/2008: Valutazione rischi D. Leg.vo 81/2008: approvata proroga al I gennaio 2009!

Il Senato ha approvato con modificazioni e trasmesso alla Camera per l’approvazione definitiva la legge di conversione del D.L. 97/2008, recante disposizioni in materia fiscale, di proroga di termini a di allocazione della spesa pubblica.

Dal testo esaminato risultano confermate le disposizioni, concernenti la responsabilità solidale appaltatore-subappaltatore (art. 3, c. 8), la proroga dell’obbligo di comunicazione dei dati di infortunio sul lavoro (art. 4, c. 2) e l’abrogazione delle norme in materia di appalti pubblici (art. 4, c. 5.

Oltre a quanto citato, sono definitive le seguenti proroghe:

  • Proroga disposizioni inerenti la valutazione dei rischi (art. 4, c. 2-bis) al 1.1.2009, e non più al 29.7.2008
    per la rivalutazione dei terreni edificabili (art. 4, c. 9-ter)
  • proroga al 30.6.2008 del termine entro cui le attività ricettive devono completare l’adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi;
  • rinvio delle disposizioni sull’abolizione dell’istituto dell’arbitrato negli appalti pubblici;
  • proroga al 31.12.2008 del termine concernente il riordino dei consorzi di bonifica e di miglioramento fondiario.

Chiedi informazioni Stampa la pagina